Erba magica Cactus, protezione purezza e castità

di Marco Valeri Commenta

am

Da sempre il cactus viene identificato come una di quelle piante che riesce a sopravvive con il minimo indispensabile. Pianta diffusa in tutto il mondo che vivere in climi decisamente torridi.

Ma solo pochi conoscono l’uso magico del cactus, un uso che, dietro una giusta applicazione, riesce a portare diversi benefici a tutti coloro che ne entrano in contatto come: protezione, purezza e castità.

Per prima cosa bisogna analizzare le proprietà magiche della protezione. Una protezione che deriva da ogni pianta di cactus. Infatti è bene avere almeno una pianta di questo genere in casa dato che, se fatta crescere all’interno dell’abitazione, riesce ad assorbire la negatività che può svilupparsi dentro ogni singola abitazione per motivi decisamente diversi.

Oltre ad assorbire la negatività, il Cactus sviluppa un’energia magica che tiene lontane le persone indesiderate.

Ma l’essenza magica del Cactus non si sviluppa solamente all’interno dell’abitazione. Infatti e decisamente consigliabile mettere il cactus fuori dall’abitazione dove sviluppa un forza magica di protezione esterna.

Le spine del cactus possono essere sotterrate e portate con se. Questa caratteristica del cactus, appunto le sue spine, rilasciano un potere molto forte di protezione. Non a caso, nelle bottiglie di streghe e nei loro stessi infusi è facile trovarle.

É possibile, infine, utilizzare le spine di cactus per incidere nomi su candele o su radici con il fine di aumentare la protezione della persona che viene citata nell’incisione.

Il cactus ha la possibilità di offrire potenzialità magiche molto forti ed in cambio chiede veramente molto poco dato che è una pianta che si adegua ad ogni tipo di clima.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>